PARADONTOLOGIA

La Parodontologia è quella branca dell’Odontoiatria che si occupa di curare e soprattutto prevenire la “malattia parodontale”. Questa patologia riguarda indirettamente i denti ed in modo specifico i tessuti che stanno “attorno al dente”, ossia il legamento parodontale e l’osso che fanno da supporto al dente stesso.

Questa malattia inizia in maniera subdola, spesso senza sintomi specifici, come una infiammazione cui spesso non viene data importanza dal paziente (Parodontite) e se non intercettata velocemente essa si manifesta in maniera evidente con gengive gonfie, di colore violaceo, sanguinanti anche spontaneamente, fino a sfociare in un danno tissutale grave, con perdita della stabilità dentale, dolore alla masticazione, produzione di pus e caduta spontanea dei denti (Parodontosi o Piorrea).

Alla base di questa malattia c’è sempre una scarsa o, quantomeno, insufficiente igiene orale nonostante una maggiore o minore predisposizione personale.