Pedodonzia - L'importanza della cura dei denti decidui

La pedodonzia è la disciplina odontoiatrica specialistica che si occupa della cura dei denti decidui (denti “da latte”) nei bambini già dai primi anni di vita.
Un tempo si riteneva che i denti da latte non richiedessero particolare igiene e cure, mentre oggi maggiore è la consapevolezza che meritino una profilassi più accurata. Essi sono infatti molto importanti per:

Masticazione

Nell’infanzia la corretta masticazione è fondamentale per la digestione dei cibi;

Fonazione

I denti decidui, proprio come i definitivi, servono alla pronuncia di molte consonanti. La loro assenza precoce o il loro grave danneggiamento può provocare un’alterazione nella pronuncia delle parole.

Permuta

I denti decidui forniscono una guida per l’eruzione di quelli permanenti. Se un dente da latte cade o viene tolto precocemente, può avere due conseguenze: i denti vicini tenderanno a spostarsi all’interno dello spazio e renderanno difficile la corretta permuta del definitivo. Inoltre la carie dei decidui avanza più rapidamente rispetto ai permanenti a causa di una composizione minerale minore. L’infezione potrebbe interessare facilmente anche l’osso nel quale si trovano già i definitivi rischiando di comprometterli.

In assenza di problemi particolari, si consiglia di portare i bambini a una prima visita dal dentista al completamento della dentizione decidua intorno ai 3-4 anni.
Lo scopo specifico del trattamento del paziente in età pediatrica non è solamente quello di verificare l’origine del processo carioso (dieta ad elevato contenuto di zuccheri, scarsa igiene orale, ecc.), di intervenire in caso di carie, di intercettare precocemente abitudini viziate (succhiamento del dito, uso prolungato del ciuccio, interposizione linguale, ecc.) che possono portare a una futura malocclusione dentale, ma è anche quello di avvicinare il bambino all’ambiente ambulatoriale in modo da stabilire un rapporto sereno con la figura del dentista, aumentandone quindi la compliance.
Perciò è fondamentale ricevere il piccolo paziente in un ambiente tranquillo, sereno e accogliente.
Purtroppo frequentemente la prima visita coincide con una emergenza (trauma o dolore).
In questo caso è indispensabile controllare l’emergenza ma non spaventare il bambino, rendendo difficile ogni successivo intervento con possibili sequele anche in età adulta (odontofobia).
Nessun intervento dovrà essere effettuato in modo coercitivo.

Terapia della Carie

La terapia delle carie del deciduo deve essere effettuata per evitare infezioni e dolori e consentirà di mantenere gli spazi corretti e indispensabili a una ottimale sostituzione dentale.

Terapia Canalare

La terapia canalare del deciduo deve essere eseguita con tecniche diverse da quelle dell’adulto in quanto le sue radici andranno incontro a un riassorbimento durante il processo di sostituzione dentale del dente permanente.

Estrazione

Se è indicata l’estrazione dei decidui a causa per esempio di carie destruente, bisognerà considerare la necessità di inserire un dispositivo che mantenga lo spazio consentendo l’adeguata eruzione del definitivo.

Pedodonzia Perché

Obiettivo finale della pedodonzia è l’informazione e motivazione del bambino e del genitore sulle procedure preventive adottabili domiciliarmente per mantenere la risoluzione della patologia ottenuta col trattamento, e di evitarne l’insorgenza di una ulteriore.